Manzoni, nei suoi "Promessi Sposi", ci insegna che, se tante persone sono animate dallo stesso spirito e condividono lo stesso obiettivo, diventano una forza inarrestabile e oltremodo pericolosa: la "folla" in grado di fare anche una rivoluzione!

 

Purtroppo oggi nella nostra società più che di folla si deve parlare di “standardizzazione di massa” ove ognuno copia quello di un altro ma senza alcun legame ideologico : lo stile di vita di uno è quello di tutti!

Nessuno ha il coraggio di ribellarsi: se la massa decide che il colore dell’anno è il rosa, tutti si vestono di rosa; se la  massa decide che il luogo più “ in” da visitare è la Grecia , si va tutti in Grecia.

Ormai si segue il branco! Nella moda e nella politica, si segue il branco perchè fa "tendenza"!

Per assurdo si arriva a non mangiare per giorni interi pur di somigliare alle modelle oppure  a non indossare  pantaloni a vita alta perché sono fuori moda .

Questa società sembra essere la società della passività!

I giovani , poi, hanno come unico punto di riferimento ciò da cui vengono affascinati dai mass media, per cui il loro unico scopo è diventare “velina” o “calciatore”.

Nessuno ha più ideali: gli unici ideali sono l'emulazione di qualcun altro!  

Nel terzo millennio diventiamo parte della “massa passiva” quella massa che sembra una "folla manzoniana" ma purtroppo priva di ideali veri da perseguire!

Vincenzo