Ambiente

Campania: terra dei fuochi!

Terra solo dei fuochi? 

Emergenza diossina, emergenza rifiuti, emergenza criminalità, emergenza microdelinquenza: perbacco, siamo il Paese delle mille emergenze, abbiamo il record della negatività!

 

 

Il 6 giugno 2017 un comunicato stampa rilasciava un appello dell’associazione Medici Senza Frontiere: “Siamo di fronte a una terribile emergenza sanitaria”.

I medici dicono che mai come ora hanno riscontrato un numero così alto di bambini sottonutriti e malnutriti in Africa.

 

Agenda 2030 è il programma di sviluppo delle Nazioni Unite, implementato per il periodo 2015-2030.

Ha preso avvio dalla fine del precedente programma - sempre di quindici anni - chiamato Millennium Development Goals.

Sembra che un tal intervallo temporale sia abbastanza lungo per realizzare progetti di sviluppo, che richiedono molto tempo, e abbastanza corto per avere tempo di effettuare verifiche sulla loro validità.

Il 22 maggio si svolgerà a Napoli, al Palazzo Reale, il Festival dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS), dal titolo “Disegniamo il futuro. Cambiamo il presente”, con il logo: “Per dare un futuro alla vita e valore al futuro”.

Lo sviluppo sostenibile costituisce uno dei progetti più ambiziosi della Commissione delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo (UNCTAD), nato dalla Conferenza per lo Sviluppo del 1972 e canonizzato dalla definizione Brundtland: “Lasciare alle generazioni future quello che le generazioni passate hanno lasciato a noi”.

 

 

La scoperta è avvenuta per caso, merito di una biologa Italiana, Federica Bertocchini, con l’hobby per la policoltura e l’abitudine, in inverno, di tenere gli alveari vuoti in casa.

Nel tirarli fuori per la primavera, l’anno scorso si è accorta che erano pieni di bachi; li ha ripuliti raccogliendoli in una borsa di plastica.  Qualche ora dopo, la borsa era piena di buchi e le larve libere.